Shingeki no kyojin: OVA 1

Questo post NON contiene link a torrent per scaricare l’episodio.
Questo post contiene SPOILER (rivelazioni della trama).

01 ilse notebook taccuino

Iruze no techō: aru chōsa heidan-in no shuki イルゼの手帳 ~ある調査兵団員の手記~, Il taccuino di Ilse – Appunti di un membro del corpo degli esploratori –

My bad. Pensare che ho avuto 4 anni di tempo per guardare i 5 OVA dedicati a Shingeki no kyojin e invece mi ritrovo a farlo solo adesso che è iniziata la seconda stagione…

È l’anno 850, l’anno in cui Eren e compagni parteciperanno alla cerimonia di scioglimento entrando così a far parte a pieno titolo dell’esercito. L’episodio credo inizi poco tempo prima della cerimonia, anche se non saprei dire quanto. Il corpo degli esploratori, sotto la guida di Erwin Smith, si accinge a compiere la 49esima spedizione in territorio nemico. Ovviamente, anche Hanji e Levi ne prendono parte.

01 Erwin Hanji Miche

Il corpo degli esploratori in partenza. Impossibile non notare l’espressione gaudiosa di Hanji, che non vede l’ora di incontrare qualche gigante. Degna di nota è anche la presenza di Miche sulla destra.

Hanji ha un sogno: catturare un gigante vivo per poterlo studiare approfonditamente da vicino. Non si tratta di un capriccio dovuto a mera curiosità morbosa nei confronti delle titaniche creature, ma di un’intuizione scaturita dalla consapevolezza che conoscere la vera natura del proprio nemico sia il modo migliore per combatterlo efficacemente e limitare così al minimo le perdite umane. O almeno questo è quello che lei sostiene, quando chiede a Erwin una manciata di soldati per portare a termine l’impresa.

02 Hanji Erwin tent tenda

Hanji parla con Erwin. Fino a questo momento, il corpo degli esploratori era riuscito a catturare vivo un unico gigante, ed era successo più di 15 anni prima. Considerando che l’impresa era costata la vita a più di 20 soldati, non stupisce la reticenza di Erwin…

Miche, avendo la capacità di annusare (letteralmente) la presenza di giganti, è stato messo di vedetta ed è intento a scrutare l’ambiente circostante. Manco a dirlo, ne avverte la presenza in un bosco vicino al villaggio dove il gruppo si è accampato, e lancia l’allarme.

03 Miche watch vedetta Mike

Il dono di Miche lo rende perfetto per il ruolo di vedetta.

Mentre i soldati si preparano per l’eventuale combattimento, Hanji prende il suo cavallo e si precipita verso i nemici, intenzionata a portare a termine da sola la cattura di un gigante. Erwin se ne accorge e ordina a Levi di seguirla. Inutile dire che Levi non ne é affatto contento…

04 Hanji Levi Miche Mike Rivaille Hansie

Questa è un’immagine tratta dal momento in cui il corpo degli esploratori si accingeva a partire in missione. Hanji aveva chiesto a Levi e Miche di darle una mano a catturare un gigante. Dall’espressione di Levi si può intuire cosa le abbia risposto…

Avventuratasi nel bosco, Hanji individua immediatamente un gigante solitario, di stazza piuttosto modesta. Decisa a catturarlo vivo, ne attira l’attenzione, riuscendo persino a seminare Levi e altri soldati che, con tutt’altre intenzioni, si erano avvicinate alla sua preda.

05 titan pursue Hanji Hansie insegue

Il fatto che Hanji prenda così alla leggera l’incontro di un gigante ci fa capire che dev’essere piuttosto abile e sicura delle proprie capacità. Ma anche che è un po’ matta.

Improvvisamente, il gigante smette di inseguire Hanji, si guarda intorno e inizia a muoversi in un’altra direzione. Le parti si sono quindi rovesciate, e Hanji, da attenta osservatrice del comportamento dei giganti, non può fare a meno di notare che la sua preda sembra si stia dirigendo verso un punto ben preciso del bosco usando il proprio senso dell’orientamento, cosa mai riscontrata prima d’ora. I due arrivano ad una radura piena di fiori bianchi e un grande albero al centro.

06 Hanji pursue titan insegue Hansie

Ora è Hanji ad inseguire il gigante. Come vedremo, questa non sarà l’unica sorpresa che il gigante di questo episodio ci riserverà.

Fermatosi dinanzi all’albero, il gigante inizia a prenderlo a testate. Hanji scende allora da cavallo e prova a “interrogarlo” facendogli diverse domande, sperando in qualche segno di risposta. Il gigante appare arrabbiato, come se la presenza di qualcun altro in quel posto, oltre a lui, non fosse gradita.

07 titan tree Hanji Hansie albero

Il gigante si ferma davanti a un albero in mezzo a un piccolo campo fiorito.

All’improvviso appare Oluo che, approfittando della distrazione del gigante, si lancia a sferrare il colpo mortale alla nuca, ma Hanji gli ordina all’ultimo momento di fermarsi. La cosa lo coglie di sorpresa, disorientandolo e facendolo diventare a sua volta preda del gigante. Fortunatamente, anche Levi aveva raggiunto la radura e interviene in tempo per salvare il suo soldato, uccidendo però l’oggetto del desiderio di Hanji.

08 Oluo titan hand Auruo mano

Oluo è uno di quei personaggi che serve a portare un po’ di comicità, come Sasha o la stessa Hanji.

Hanji esterna tutto il proprio dispiacere per la morte del suo esemplare di studio e a niente valgono le ammonizioni di Levi, che le fa notare come il suo comportamento sconsiderato potrebbe portare alla morte dei suoi uomini. Ma ora l’attenzione dei soldati si sposta sull’albero al centro della radura, nel cui tronco è stato ricavato una grande apertura contenente un cadavere privo di testa…

09 Ilse corpse inside tree albero corpo

L’albero al centro del campo di fiori contiene un cadavere… senza testa!

Avvicinatasi al cadavere, Hanji individua l’emblema della 34° spedizione del corpo degli esploratori sulla giacca del soldato, deducendone che la sua morte risale a 1 anno prima. Anche il suo nome appare sulla divisa: Ilse Langnar. Intanto Levi nota un piccolo taccuino stropicciato nelle vicinanze dell’albero, che si rivela essere il diario che dà il titolo all’episodio. Dalla sua lettura, inizia un lungo flashback che racconta gli ultimi giorni di vita della sfortunata ragazza.

10 Ilse notebook taccuino

Considerando che in questa zona ci bazzicava almeno un gigante, è un miracolo che questo libriccino sia ancora integro.

Ilse faceva parte di un battaglione che, al ritorno dalla 34° spedizione fuori le mura, era stato attaccato da un gruppo di giganti. Avendo perso tutti i suoi compagni e persino il suo cavallo, è costretta a fuggire a piedi nel tentativo di raggiungere le mura senza essere notata dai giganti. Per giunta, il suo dispositivo di manovra 3D è danneggiato a tal punto da essere inutilizzabile, motivo per cui Ilse decide di liberarsene. L’unica cosa che le rimane è il suo taccuino, su cui inizia ad appuntare la sua disperata corsa per la vita.

11 Ilse run write scrive corre

Ma devi proprio scrivere mentre corri?

Nonostante l’idea di un diario su cui scrivere la propria esperienza in territorio nemico non sia affatto malvagia, bisogna dire che Ilse non brilli esattamente per acutezza mentale. Riesce miracolosamente a sopravvivere al di fuori delle mura per qualche giorno, ma è così presa dall’appuntare i suoi pensieri (alquanto inutili, se non a sé stessa per auto-motivarsi e non cadere nella disperazione) che cammina senza guardare avanti… e ovviamente questo significa che andrà a finire dritta ai piedi di un gigante.

12 Ilse meet titan incontro

Ma tu guarda, un gigante. Chi l’avrebbe mai detto, eh?

La povera Ilse, terrorizzata, si rannicchia davanti a un albero, senza smettere di scrivere nonostante lo sguardo sia fisso sul gigante, ben conscia che il suo momento sta per sopraggiungere. Ma il gigante ha una reazione inaspettata: vedendo la ragazza scrivere furiosamente, cambia atteggiamento e si inchina davanti a lei, per giunta accompagnando il gesto con delle parole.

13 Ilse front titan write

Quindi se si incontra un gigante, potrebbe essere utile iniziare a scrivere qualcosa: si sa mai che tutti i giganti hanno la stessa reazione. Però nessuno sembra aver avuto quest’idea…

Il gigante in questione pronuncia le seguenti 3 frasi: 1) “Ymir no tami” (ユミルの民, “Il popolo di Ymir”); 2) “Ymir-sama” (ユミル様, “Mio signore Ymir”); 3) “Yoku zo” (よくぞ, “Benvenuto”). Dal momento che non dice altro, possiamo ipotizzare che siano frasi apprese a memoria, forse senza neanche comprenderne appieno il reale significato, e presumibilmente con grande sforzo di coordinazione per pronunciarle correttamente.

14 titan bow inchino

Ma che carino, il gigante servile.

Come dicevo più sopra, Ilse non deve brillare particolarmente d’intelligenza. Presa com’è dall’idea di scrivere sul taccuino qualcosa che possa un giorno tornare utile al genere umano, invece di sfruttare l’inaspettata reverenza del gigante nei suoi confronti per mettersi in salvo, inizia a martellarlo di domande. Domande sulla natura dei giganti, la loro provenienza, le motivazioni che li spingono a mangiare gli umani. Non contenta, inveisce contro di lui con fare aggressivo. Insomma, si direbbe che fa di tutto per provocarlo…

15 Ilse scream urla

Brava Ilse. Ti sei giocata la tua unica possibilità di sopravvivenza.

Probabilmente Ilse è anche stizzita dal fatto che il gigante non risponde a nessuna delle sue domande. Questo appare però contrito e spaventato, e prende a tirare la pelle del suo volto con le mani a tal punto da strapparsela parzialmente. L’orribile scena spaventa a sua volta Ilse, che riprende a fuggire, forse timorosa che l’aggressività del gigante, per ora rivolta verso sè stesso, si sarebbe poi spostata su di lei.

16 titan tear off skin pelle strappare

Se ricordo bene, si diceva che i giganti non avvertono dolore

Il gigante, vedendo la ragazza fuggire, si fionda su di lei, la afferra e le stacca la testa con i denti. Il taccuino le scivola dalle mani inerti, e il racconto termina descrivendo gli ultimi agghiaccianti momenti della vita di Ilse, durante i quali ha avvertito la pressione esercitata dai denti del gigante contro la testa.

17 titan eat Ilse mangia

Almeno non deve aver sofferto molto.

Hanji ha appena terminato la lettura del quaderno che dà il titolo all’episodio. L’esperienza della sfortunata Ilse le dà la conferma che l’idea di catturare un gigante per poterlo studiare approfonditamente non è affatto sbagliata. Prende quindi penna e calamaio e inizia a scrivere una lettera rivolta ad Erwin in cui reitera la sua richiesta, stavolta però supportata dai dati forniti dall’esperienza di Ilse, il cui sacrificio potrebbe quindi non essere del tutto vano.

18 titan take Ilse corpse corpo

La facoltà dei giganti di parlare e assumere comportamenti atipici come il mostrare rispetto e contrizione indicano che c’è ancora tanto da scoprire riguardo alla loro vera natura.

Recapitata personalmente la lettera al suo comandante, Hanji va poi a portare la notizia della morte di Ilse alla sua famiglia. All’uscita trova Oluo, Petra e persino Levi che le chiedono scusa per non aver mai assecondato le sue idee (a dire il vero parla solo Oluo, ma la presenza degli altri due implica a mio parere che parlasse anche a nome dei suoi compagni). Sulla via del ritorno, Levi informa Hanji che Erwin ha finalmente approvato il piano di cattura di un gigante.

19 Hanji rejoice Hansie esulta

Come potete vedere, Hanji è piuttosto contenta della decisione di Erwin.

L’episodio termina informandoci che venti giorni dopo venne organizzata la prima spedizione fuori le mura ad avere come obiettivo primario quello di catturare un gigante vivo. Anche Levi prese parte all’operazione (oltre a Hanji, ovvio) e si rivelò un successo.

20 Hanji serious seria Hansie

Nell’analisi dell’Episodio 26, il primo della seconda stagione di Shingeki no kyojin, ho scritto che è inusuale vedere Hanji in atteggiamento serio. In realtà, a ben vedere, la costa sta diventando piuttosto frequente.

Un episodio sicuramente interessante, principalmente perché assistiamo a comportamenti finora inediti in un gigante. Trovo però che sia troppo inverosimile pensare che la cattura di un gigante sia stato un obiettivo raggiungibile solo per la perseveranza di un personaggio come Hanji: possibile che, dopo tante “spedizioni oltre le mura”, una mente sopraffina e calcolatrice come quella di Erwin Smith non abbia compreso l’importanza strategica di una cosa simile? A parte questo, però, l’episodio è ben costruito, e ci offre un tassello importante per meglio comprendere la storia della lotta tra umani e giganti.

Voto personale: 7 su 10.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...